Accensione del Presepe di Manarola 2018: tutto pronto per l’8 Dicembre

Cinque Terre, Eventi & Mostre, Leave a comment

Mario Andreoli e i suoi compaesani si preparano all’accensione del presepe di Manarola 2017, da lui ideato e ormai celebre in tutto il mondo.

Entrato nei Guinness dei primati come il più grande presepe del mondo, l’accensione della natività illuminata sul Colle delle Tre Croci di Manarola è ormai un appuntamento immancabile del Natale alle Cinque Terre, che quest’anno illuminerà le notti fino al 31 Gennaio 2019.

Il presepe di Manarola in costruzione (foto di Michele Leonardi)

Cosa fare alle Cinque Terre

Tutto il paese partecipa in questi giorni alla costruzione di questo sogno di luce tenacemente voluto e realizzato sin dal 1961 da Mario Andreoli, manarolese che ancora oggi, a 90 anni, è protagonista dell’ideazione e della costruzione delle 250 figure in materiale riciclato, dell’illuminazione permessa dalle 15000 lampadine accese e dai pannelli solari messi a disposizione dal comune di Manarola. I volontari che oggi sono parte dello staff “Il Presepe di Mario” fanno riferimento continuamente a lui per sapere come costruire un pezzo, come illuminarlo al meglio, dove posizionarlo. Le sagome di pastori e pecorelle, pescatori e pesci che ricordano la vita del paese, si stagliano sul colle detto “delle tre croci” insieme alla capanna che ospita la Madonna, San Giuseppe e il bambinello, appena visibili nei loro contorni durante il giorno e illuminate di mille colori a partire dal 10 Dicembre dicembre.

Mario Andreoli ricorda l’esistenza sul colle di una vecchia croce in tempi lontani che il padre, alla morte, gli aveva chiesto di rimettere in sesto. Da questo piccolo lavoro di recupero è cominciata l’idea che oggi illumina il Natale alle Cinque Terre.

Inizialmente e per lunghi anni da solo, ma con una grande passione ad animarlo anche contro le avversità che si sono presentate, oggi Mario vede il suo presepe riconosciuto in tutto il mondo per la sua bellezza, oltre che per le dimensioni da record, e per il messaggio di speranza che sa infondere nel cuore di credenti e non.

Programma per la giornata di Sabato 8 dicembre a Manarola

Ore 10.30 Oratorio della Chiesa di San Lorenzo Manarola – Decori Verdi per alberi green. Laboratorio per bambini con il CEA del Parco Cinque Terre. Partecipazione gratuita. Info e prenotazioni e-mail: cea@parconazionale5terre.it

Ore 14.30-19.30 Oratorio della Chiesa di San Lorenzo Manarola – Annullo Filatelico dedicato alla 57^ edizione del Presepe luminoso. Cartoline con annullo a edizione limitata.

Ore 14.45 circa – Stazione Ferroviaria di Manarola – arrivo da Genova del treno straordinario organizzato dall’Assessorato ai trasporti della Regione Liguria. Concerto di benvenuto Filarmonica Puccini, per Consulta regionale tutela delle persone disabili – Associazione Fa.Di.Vi e Oltre.

Ore 16.45 – Piazzale della Chiesa di San Lorenzo – Saluti delle Autorità alla presenza del Signor Mario Andreoli e delle Associazioni CAI La Spezia a e Associazione Presepe di Mario

Ore 17- Fiaccolata nel Presepe sulla Collina delle Tre Croci, a cura del CAI La Spezia

Ore 17.30 – Accensione Presepe sulla Collina delle Tre Croci a Manarola e Spettacolo Pirotecnico

***MERCATINO NATALIZIO***
Per tutta la giornata In Piazza D. Capellini

***STAND GASTRONOMICO***
Presente sul Piazza della Chiesa di San Lorenzo, a partire dalle ore 14, lo Stand gastronomico con prodotti della Val di Vara “La Dolciaria”.

Come arrivare a Manarola

Il Parco delle Cinque Terre sconsiglia l’utilizzo dell’automobile

In treno dalla Spezia: tutti i treni regionali in partenza verso Genova

0 comments

Leave A Reply

Esplora l'area attraverso esperienze locali

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies).
Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy