Cave di Marmo di Carrara

Le cave di marmo, situate in cima alle montagne che fanno da sfondo alla città di Carrara, sono i luoghi dove è estratta la roccia calcarea bianca di fama mondiale.

A causa del modo in cui viene estratto e trasportato il marmo, dagli enormi tunnel, alla precisione simmetrica degli scavi, ai piani di lavoro che si creano, il panorama che si ossserva assomiglia ad enormi anfiteatri. Visti dall’alto, con lo sguardo che arriva al mare, vantano una bellezza spettacolare.

La tradizione degli scavi di marmo nella spettacolare cornice delle Alpi Apuane è antichissima, probabilmente già in uso nell’età del ferro da parte del popolo ligure, come testimoniato dalla necropoli di Cafaggio in Ameglia di Luni. Questo sito risale al IV secolo a.C. e presenta depositi di marmo bianco e una rudimentale custodia in materiale riciclato; tra questi, appunto, frammenti di marmo.

Visita le cave di marmo di Carrara sulle orme di Michelangelo

Visita le cave di marmo di Carrara sulle orme di Michelangelo

Ottobre, 2019 Alpi Apuane

Useful Information

Not to miss

CARRARA AND MARBLE QUARRIES
A vivid city and its white marble background, with interesting ancient quarries. ...
FORTE DEI MARMI
A charming medieval city, with magnificent squares and stunning architecture. ...
MASSA
Massa e il potere malaspiniano, rappresentato in una magnifica fortezza. ...
SANT’ANNA DI STAZZEMA
A tragic story in a beautiful village in the mountains, now a national park of peace.

The Carrara marble Quarries Basins

The Torano Basin​​

Torano is the most ancient of the Carrara Quarries, as shown by the strong fragmentation of many sections of the mountain. It owes its name to the quaint village located not far from the excavation site.

The Colonnata Basin

An ancient village perched in the mountains covered with marble, where is produced one of the delights of Tuscany, the Colonnata lard. Time seems to have stopped in Colonnata. This former marble mining center has existed since Roman times. It owes its name to the fact that marble extracted from its quarries was used to build the columns of Roman buildings.

The Fantiscritti Basin

It constitutes the heart of the Carrara marble deposits just above the hamlet of Miseglia. The suggestive views of the Ponti di Vara is a classic of the Carrara quarries, both at day an night, when the moon deepens the shadows and the suffused light of the rocks.