A Tavola La Spezia Spezzino Vero

Focaccia e cappuccino: la colazione alla ligure spiegata ai foresti

Tantissimi in Liguria fanno colazione con focaccia e cappuccino. Fuori dalla regione, quasi nessuno capisce il fascino di questa specialità. Ecco come capire i liguri e come i liguri possono farsi capire dal mondo. Una cosa terribilmente difficile è spiegare a chi non è ligure come sia possibile fare colazione intingendo la focaccia nel cappuccino. Milioni di persone nel mondo – italiane e straniere –trovano perfettamente normale sbranarsi di prima mattina piatti interi di uova strapazzate, formaggi e bacon, ma se ammetti: “A me piace la focaccia intinta nel caffellatte”…

Read More
A Tavola Spezzino Vero Val di Magra

Torta di riso dolce o salata? No, SCEMA!

Meglio la torta di riso salata ligure o la dolce carrarina? Per chi non sa scegliere, c’è una terza via: la torta scema di Sarzana. Se la guardi dalla Liguria, la torta di riso per eccellenza è quella salata; se la guardi da Carrara (anche se in provincia di Spezia ci sono torte di riso dolce), invece è dolce. E se la guardi da Sarzana – che tra le due città sta in mezzo – com’è? Non c’è dubbio: è una torta scema. La torta scema è una specialità di…

Read More
A Tavola Spezzino Vero

La vera ricetta dei muscoli ripieni

Muscoli ripieni, due ricette diverse per un piatto tradizionale della Spezia. Come su ogni tradizione che si rispetti, anche sui muscoli ripieni (piatto tipico della Spezia) c’è un aspro confronto. Nel dettaglio si discute su un particolare: la mortadella è necessaria alla buona riuscita del piatto o no? Come abbiamo già fatto per la farinata, i panigacci e i testaroli e gli sgabei, proviamo a guardare più a fondo la questione. Senza mortadella, Paracucchi li faceva così Questa ricetta è tratta dal volume La cucina della Lunigiana edito da Longanesi…

Read More
A Tavola Da non perdere Eventi

Fiera-food, la versione spezzina dello street food

Un tempo erano solo croccante e nocciole, oggi in fiera si trova di tutto, dallo spuntino al dolce. Ecco perché quasi nessuno resiste al fascino del “farsi un panetto in fiera!” “A me la fiera non fa impazzire. Mi faccio un panetto e poi via”  non sono pochi gli spezzini che parlano in questo modo della fiera di San Giuseppe. Se la folla e la confusione non piacciono a tutti, pochi sono quelli che resistono al fascino di un pranzo (o una cena) all’aperto, passeggiando nella prima aria primaverile. Un…

Read More
A Tavola Cinque Terre Cose da fare alle cinque terre e dintorni In evidenza Val di Vara

La tradizione e la ricetta dei Croxetti di Varese Ligure

Per chi ama la pasta, vale la pena una visita a Varese Ligure per ammirare l’arte di fare i Croxetti, bella e saporita pasta fatta a mano In Liguria, e principalmente nella Riviera di Levante, i Croxetti o Corzetti sono piccoli cerchi di pasta a forma di medaglione su cui con uno stampo di legno viene impresso un disegno. Nei centri storici, ancora oggi, è possibile trovare antichi negozi che producono gli stampi essenziali per preparare i corzetti in casa. La pasta era originariamente intesa come uno sfoggio di ricchezza…

Read More
A Tavola La Spezia

La Mesciua spezzina, o Mes-ciüa, una ricetta per scaldare le giornate autunnali

Questo tempo decisamente invernale, il freddo, il buio che si impossessa sempre più delle nostre giornate ispira naturalmente un piatto ad ogni spezzino: la Mesciua spezzina, o Mes-ciüa, un piatto definito “della cucina povera” ma in effetti molto ricco.  Del resto, quando si parla di “cucina povera”, non si intende certo una cucina povera di sapori, ma piuttosto essenziale e nutriente: questa zuppa tradizionale con i suoi aromi e la complessità dell’insieme dei suoi ingredienti è l’esempio perfetto di come un piatto nato da tradizione popolare e ingredienti semplici possa…

Read More
A Tavola Eventi In evidenza La Spezia

Il Pesto, una questione seria, patrimonio intangibile dell’Umanità

Durante questa settimana, la Liguria dispiega un lungo tappeto verde, che si estende lungo tutta la Riviera, per promuovere la salsa al pesto come patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO Un capolavoro verde, una gioia per gli occhi e la bocca piena d’acquolina, l’oro verde che cresce nelle tue mani quando mischi alcuni semplici, freschi ingredienti. Il pesto ligure è semplicità in cucina, nella migliore tradizione italiana, che unisce tutti in un viaggio di piacere della degustazione. La Liguria in Italia è la culla di questa salsa unica conosciuta in tutto…

Read More
A Tavola In evidenza

Il pesto: una cosa seria, patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Durante questa settimana, la Liguria dispiega un lungo tappeto verde, che si estende lungo tutta la Riviera, per promuovere la salsa al pesto come patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO Un capolavoro verde, una gioia per gli occhi e la bocca piena d’acquolina, l’oro verde che cresce nelle tue mani quando mischi alcuni semplici, freschi ingredienti. Il pesto ligure è semplicità in cucina, nella migliore tradizione italiana, che unisce tutti in un viaggio di piacere della degustazione.  La Liguria in Italia è la culla di questa salsa unica conosciuta in…

Read More
A Tavola Eventi Sarzana

A Sarzana, la Fiera della Nocciola festeggia il frutto tipico della Lunigiana

Pare che un tempo, prima che la città di Sarzana fosse fondata, la sua piana fosse ricoperta di alberi di nocciolo. La tradizione della Fiera della Nocciola o “Nizèa” festeggia il frutto lunigianese. La nocciola, insieme alle castagna, un tempo veniva conservata dopo il raccolto autunnale per offrire un semplice, ma saporito dolce spuntino nelle lunghe serate invernali trascorse davanti al camino con le rituali conversazioni e risate che animano anche le case più povere. Quello che rimaneva al sopraggiungere della Domenica delle Palme, “il resto de Nizèa”, veniva regalato alle fidanzate e ai bambini…

Read More
Cinque Terre private boat tour with chef lunch on board
A Tavola La Spezia

Il menu natalizio spezzino (o quasi)

Si avvicina il Natale e si comincia a pensare ai menu delle feste per deliziare il palato durante le feste del 24 e del 25 Dicembre. Esiste un menu di Natale spezzino tradizionale? La tradizione, anche qui, è certamente ritrovare la famiglia intorno a grandi tavole imbandite, più che prenotare nei ristoranti della zona.  E cucinare almeno qualche specialità locale anche se non prettamente natalizia, come in tutta Italia, è il modo più naturale e spontaneo per celebrare il valore di ritrovarsi nel luogo che è origine della famiglia, e…

Read More
X