fbpx

Le spiagge della Spezia

Scarica la guida alle spiagge delle Cinque Terre

La guida più completa alle spiagge delle Cinque Terre, del litorale spezzino, dei borghi delle Cinque Terre e del Golfo dei Poeti.
Trova le informazioni su come arrivarci, caratteristiche, visibilità e servizi.

Ricevi la guida sulla tua email ! 

La Spezia è un importante porto logistico e militare, e per questo le sue spiagge non si trovano in città ma sono affacciate sul Golfo dei Poeti e nelle vicine Cinque terre, a formare un comprensorio variegato di stabilimenti attrezzati e spiagge libere, spesso nascoste ai flussi più affollati di visitatori.

 

La Spezia si trova sulla costa affacciata sul Mar Tirreno, all’interno dell’arco nord-occidentale dell’Italia che forma la regione Liguria.

Non si tratta di un litorale sabbioso, ma di una variegata molteplicità di coste, che si alternano tra aree rocciose, ciottolati, ghiaie di varie grandezze, scogli. Altra caratteristica è la frequente difficoltà di raggiungere le spiagge: in particolare per i luoghi più belli e lontani dalle folle anche per gli spezzini non è sempre facile ricostruire i percorsi migliori per arrivarvi. 
Una volta arrivati, non aspettatevi distese di sdraio ad aspettarvi, la comodità non è frequente in questi lidi, e i locali si fanno spesso vanto di sapersi accontentare di un panino addentato seduti su uno scoglio, dopo una lunga camminata sotto il sole, in barba alle comodità di una bella spiaggia attrezzata e con bar ristorante. 

Non mancano comunque gli stabilimenti attrezzati per un’esperienza più comoda e semplice, in particolare per le famiglie e per chi ama allungarsi sulla 

sdraio e sotto l’ombrellone!

La Caletta, spiaggia nascosta vicino a Lerici ph. T. Riva

 

 

Le spiagge preferite dai locali

Non solo le Cinque Terre, famose in tutto il mondo, ma anche le spiagge di Tramonti e Portovenere, della splendida Isola Palmaria, la più grande della Liguria, e poi i borghi marinari della costa occidentale del Golfo dei Poeti, le baie del lato orientale fino a Lerici, vengono considerate dai locali Le Spiagge della Spezia, nonostante non si trovino in città.
Una consolazione per il fatto di essere stati in un certo modo derubati del litorale cittadino dalle attività cittadine del porto commerciale e militare. 

La scelta tra le calette, le scogliere e le spiagge è davvero tanta, e se è vero che avere una barca permette di raggiungere i luoghi più segreti e lontani dalle folle, anche i lidi più accessibili possono essere sempre di grande fascino. 

La spiaggia di Monterosso nelle Cinque Terre

Spiagge delle Cinque Terre

Ormai famosissime, non stancano di affascinare con la loro bellezza e unicità: le Cinque Terre sono il tratto della riviera ligure più visitato e più fotografato, che raccoglie in pochi chilometri tutta la tipicità paesaggistica di questa costa, in cui si alternano spiagge attrezzate e popolarissime a baie nascoste raggiungibili solo con un buon allenamento o un’imbarcazione. 

La “nuova” spiaggia nelle Cinque Terre, a Vernazza, creata dall’alluvione del 2011

Le spiagge della Spezia

Con un’interpretazione un po’ urbano-centrica possiamo considerare le belle calette sospese tra Cinque Terre e Portovenere le spiagge della Spezia: in effetti, se si scavasse un tunnel al di sotto dei colli che si trovano alle spalle della città ci troveremmo proprio qui, nelle suggestive spiagge di Tramonti, Schiara, Le Rosse, Le Nere. Semplicemente magnifiche. 

La spiaggia delle Nere è una delle più belle spiagge di Spezia

Le spiagge di Portovenere

Portovenere è la suggestiva estremità occidentale del Golfo dei Poeti, caratterizzata dalla presenza del Santuario di San Pietro, antica struttura di origine romana situata sulla punta della costa, e dal piccolo arcipelago antistante, formato dalle Isole Palmaria, Tino e Tinetto. Dalle spiagge di Portovenere e Isola Palmaria si ammirano i panorami più belli, fatti di felice commistione tra natura e intervento umano. 

La spiaggia dell’Ammiraglio sull’ISola Palmaria, da raggiungere con un bel sentiero sull’isola

Spiagge di Lerici, Ameglia e Montemarcello

Il litorale più ad est del Golfo dei Poeti è contraddistinto dalla presenza sempre più frequente della sabbia, che procedendo verso sud diventa poi caratteristica della costa di Sarzana e dell’Alta Toscana. Tra Pozzuolo, Fiascherino, Tellaro, Lerici, si ammirano alcune delle baie più belle della costa, e alcuni tra i borghi marinari più belli d’Italia. 

Dalle spiagge di Tellaro si gode di uno splendido panorama sul golfo

 

 

DO IN CINQUE TERRE

 

VISITA IL DOINITALY EXPERIENCE STORE!




Esplora quali sono le migliori esperienze di viaggio nella zona delle Cinque Terre e in tutta Italia, guidati dalle tue passioni!