Live Life, Live Italy, DoinItaly

Cosa fare nel Golfo dei Poeti

Portovenere

Portovenere

Portovenere, all’estremità occidentale del Golfo dei Poeti, è uno dei luoghi più suggestivi di tutta l’area mediterranea, che da sempre vive tra leggenda e storia, sogno e realtà.
Come raccontare Portovenere?
Potremmo iniziare con le parole di un grande scrittore ligure, anche se solo uno dei tanti che hanno cercato di descrivere Portovenere, o che l’ha scelta come casa nella speranza che desse un po’ della sua bellezza alle proprie opere.


(…) È delle città come dei sogni: tutto l’immaginabile può essere sognato ma anche il sogno più inatteso è un rebus che nasconde un desiderio oppure il suo rovescio, una paura. Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure.

Italo Calvino

Forse Portovenere è un sogno, fatto di paure e desideri che vivono nella proiezione verso l’infinito, nelle architetture della difesa e nei vicoli che tessono una trama segreta di prospettive sorprendenti, ogni volta diverse e spiegate solo da uno sguardo d’insieme di bellezza infinita.


Venere e San Pietro, i due patroni di forza e bellezza

Si narra che, dove oggi sorge la chiesa di San Pietro, sulla punta estrema della costa, molti secoli fa esistesse un tempio romano&nbsp ;dedicato a Venere, la dea della bellezza e della sessualità. Secondo la leggenda nacque dalla schiuma delle onde, e per gli antichi romani fu anche propiziatrice di forza e di vittoria.

According to the legend, she was born from the foam of the waves, and for the ancient Romans she was also propitiator of strength and victory.

Per questo molti templi furono dedicati alla dea in tutta la penisola. Osservando l’edificio dell’attuale chiesa di San Pietro, è facile immaginare che chi l’ha concepita in origine abbia sentito il bisogno di opporre la forza della terra all’energia delle onde, a volte così grandi e potenti contro quella sponda rocciosa. La pietra del tempio non sembra quasi una costruzione dell’uomo, sembra alzarsi da terra per salire verso il cielo, per guardare lontano, fondendo natura e manufatto in un insieme armonioso, forte, audace.

Un piccolo miracolo dell’architettura che in epoca cristiana ha trasformato il mito in devozione per il santo chiamato a fondare la Chiesa su una pietra, e con il proprio coraggio.
Fu così che Venere divenne San Pietro a Portovenere.

Vedi tutte le esperienze

Portovenere, all'estremità occidentale del Goldfo dei Poeti, è uno dei luoghi più suggestivi di tutta l'area mediterranea, che da sempre vive tra leggenda e storia, sogno e realtà.

Le spiagge della Spezia

Guida alle spiagge della Spezia, il Golfo dei Poeti e le Cinque Terre

Guida alle Cinque Terre al Golfo dei Poeti

Le spiagge, i sentieri, i borghi. il cibo e le esperienze in tutto il terriotrio