CERCA ESPERIENZE

Search


Pontremoli: un nome interessante, che parla di un ponte

Pontremoli è la città più settentrionale della Toscana e può essere considerata la Capitale della Lunigiana.

Si trova sul fiume Magra, che attraversa la regione storica, lungo la Via Francigena, il percorso che collegava Roma alla Francia, e vicino ai passi montani che consentivano scambi dal nord Italia al mare. Sin dai tempi antichi, aveva quindi una posizione strategica, contestata nel tempo tra le famiglie feudali del Medioevo e del Rinascimento. Il castello di Pontremoli, noto come il castello di Piagnaro (dalla piagne – nome locale per scandole – utilizzato per fare il suo tetto), è un edificio molto imponente, il punto di riferimento per guerre e commerci che si svolgono nella zona.

Pontremoli

Per quanto riguarda l’origine del suo nome interessante, potrebbe forse derivare dal latino “pontem (o pons) (populus) tremula”, – a causa della presenza di un antico ponte, oggi perduto, sul fiume Magra, probabilmente costruito nel Populus tremula legno (Aspen), che appare già nei primissimi emblemi della città. Un’altra ipotesi è che l’aggettivo “tremula” (tremore) sia dovuto alla precarietà del ponte, soggetta alle numerose inondazioni che hanno sempre interessato la zona.

La leggendaria Apua?

La vista del Castello del Pignaro da uno dei famosi ponti di Pontremoli
Si suppone che Pontremoli sia la leggendaria Apua, capitale degli Apuani liguri, gli Apuani che dopo secoli di resistenza furono sconfitti dai Romani nel II secolo a.C. e furono deportati nel Sannio nel Lazio perché con la loro prolungata guerra di guerriglia impedirono il occupazione del territorio circostante da parte delle Legioni.

Alcuni Apuis, tuttavia, sono riusciti a ritirarsi verso le montagne, rimanendo nascosti nei fitti boschi e nelle valli inaccessibili. I resti dell’antica Apua sarebbero stati riconosciuti vicino al quartiere Belvedere di Saliceto, lungo il corso del fiume Magra, a circa 3 chilometri dall’odierna Pontremoli.

Oltre a dare il nome alle tribù liguri, Apua ha dato il nome alle cosiddette Alpi Apuane, che, ovviamente, sembrano solo Alpi e sono le montagne più alte dell’alto sottosuolo toscano -Appennino, situato più a sud.

Suggestive architetture

La torre Campanone o Cacciaguerra, situata tra Piazza del Duomo e Piazza della Repubblica, è il campanile simbolo della città. Costruito nel XIV secolo per volontà di Castruccio Castracani come parte di un sistema fortificato che divideva la città in due parti, fu adattato per l’uso nel XVI secolo.

- Dove ti trovi?

Lunigiana

castello malaspina fosdinovo
farfalla
sorano
ecolunigiana.it

Pontremoli in evidenza

La cattedrale

Visita la Cattedrale di Santa Maria del Popolo, costruita nel 17 ° secolo con preziose sculture e dipinti. La cupola della cattedrale domina il profilo della città.

La Cattedrale di Santa Maria del Popolo

Gli Amor

Prova the Amor , la deliziosa deliziosa pasta di wafer progettata e offerta dallo storico Café degli Svizzeri, in il vero centro della città: un momento rilassante e gustoso con ricordi letterari

Gli Amor, deliziosi wafer

Il museo delle Statue Stele

Visita il Museo delle Stele delle Statue, uno dei patrimoni più antichi e misteriosi di questa terra, remote testimonianze scolpite nella pietra risalenti al III secolo a.C., sculture stilizzate di personaggi maschili e femminili con alcuni elementi caratteristici del loro armamento o dei loro gioielli.

Una Statua Stela

Gli Stretti di Giaredo

Esplora gli Stretti di Giaredo, a pochi chilometri dalla città, impressionanti canyon scavati dalle acque impetuose del torrente Gordana in migliaia di anni.
Il canyon degli Stretti di Giaredo

Le migliori esperienze in Lunigiana

Idee uniche in un territorio unico
Incontrerai:  Luca
Prezzo: 21
Incontrerai:  Letizia
Prezzo: 65
Incontrerai:  Ivano
Prezzo: 70
Incontrerai:  Ivano
Prezzo: 110
Incontrerai:  Letizia
Prezzo: 65
Incontrerai:  Fabiola
Prezzo: 130

- Dove ti trovi?

Lunigiana

ecolunigiana.it
cof
checoselamor

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies).
Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy