Private tour of La Spezia
Cultura Mostre nello spezzino

Scoprire l’arte in città: un biglietto unico per visitare i Musei Lia e CAMEC

In occasione delle mostra dedicata al ventennale del museo civico “A.Lia”, L’elogio della bellezza è stato creato un biglietto promozionale per visitare le mostre del CAMeC e del Museo Civico “A.Lia”.

Con in tasca il biglietto speciale, dal costo complessivo di € 11,00 acquistabile al Museo Lia e al Museo Camec , è possibile fare una visita congiunta ai due musei, anche in giorni diversi da quello dell’acquisto.  Le visite sono programmate in sequenza, ad iniziare alle 15,30 al Museo Lia e quindi alle 17 al CAMeC: sarà possibile quindi usufruire della doppia visita o, al contrario, partecipare solo all’appuntamento di uno dei due musei.

La Collezione Lia è un vero viaggio nella pittura italiana  alla scoperta dell’arte europea

Articolata in tredici sale, che comprende circa 1150 opere di grande varietà, databili dal XIII al XVIII secolo. Spiccano i dipinti della sezione dei cosiddetti “primitivi”, e le tempere e tele fra cui quelle del  Tintoretto, Sebastiano del Piombo, Gentile e Giovanni Bellini. La sala dei ritratti espone opere di Tiziano, Paolo Veronese, Giovanni Battista Moroni, Pontormo. Tra i dipinti del XVI e XVII secolo si trovano le opere di Bernardo Bellotto, Canaletto, Francesco Guardi. Il percorso si conclude con la sala delle Nature Morte, prevalentemente seicentesche, dove fiori, strumenti musicali e frammenti architettonici assumono significati moralistici e simbolici.
Quest’anno il Museo Lia festeggia il suo ventennale con un importante evento espositivo di 20 opere provenienti dai più importanti musei europei.

Il CAMeC conserva, espone e valorizza le collezioni di arte contemporanea spezzina

Inoltre realizza costantemente  mostre di ampio respiro critico e rassegne dedicate ad autori e movimenti del XX secolo, così come eventi, performances, concerti. Di particolare valore e significato la selezione Premio del Golfo, importante rassegna-concorso ideata da Marinetti e Fillia nel 1933. La formula del premio-acquisto ha fatto confluire nelle raccolte civiche circa 200 opere, con esiti tra i più significativi della pittura italiana. La collezione di Ilda e Giorgio Cozzani comprende oltre milleduecento opere appartenenti ai più importanti movimenti delle avanguardie storiche del Novecento: dall’Espressionismo e dalla Bauhaus, per finire con Arte Povera, Pop, Land, Fluxus, Body Art e Transavanguardia.
Per acquistare il biglietto speciale, è sufficiente presentarsi alla biglietteria dei musei, tuttavia la prenotazione delle visite guidate è consigliata , dato che sono rivolte a 25 partecipanti per volta.
Per la singola visita vale la tariffazione piena, vale a dire € 10,00 al Museo Lia e € 5,00 al CAMeC.

Please follow and like us:
20

Related posts

Leave a Comment

X