fbpx

Sentiero da Campiglia a Portovenere, verso il paradiso

Seconda parte: si scende a Portovenere. Dal Muzzerone, la meraviglia del Golfo

l Muzzerone, con la sua parete rocciosa per le arrampicate e il rifugio, segna la transizione tra la prima e la seconda parte del percorso.

Quando si arriva a questo punto, rimane circa un'ora di cammino. Durante la discesa non perdetevi lo scenario mozzafiato del Golfo, con i villaggi di pescatori di Cadimare e Le Grazie.
Qualche decina di minuti attraverso i boschi e le zone coltivate e poi improvvisamente esplode la meraviglia di Portovenere, che diventa protagonista con il suo castello e un maestoso paesaggio.

Una ripida scalinata che costeggia le mura del castello di Portovenere conduce a Piazza Bastreri, il cuore della città, ad un passo dal famoso carugio.

Portovenere vista dalle mura del Castello

Portovenere vista dalle mura del Castello

Come raggiungere il sentiero

Con i mezzi pubblici: è possibile raggiungere il bellissimo borgo di Campiglia con i mezzi pubblici. La linea ATC 20 collega La Spezia a Campiglia (la si può prendere alla fermata di Viale Garibaldi), ma sfortunatamente le corse non sono frequenti (scarica il programma).
In macchina. Il bivio per il paese è indicato – a destra – lungo la strada che porta da La Spezia a Portovenere. L'auto può essere facilmente parcheggiata lungo la strada, vicino all'inizio del percorso.
Se preferisci fare il sentiero in una direzione (in discesa!) Per evitare di dover tornare indietro per recuperare l'auto a Campiglia, questa potrebbe essere la tua strategia: usa due auto. Con una si parcheggia a Marola, vicino al ristorante Autedo (sulla strada che collega La Spezia a Portovenere), mentre con l'altra si può raggiungere Campiglia e iniziare a camminare. Una volta fatto l'intero percorso, si può prendere l'autobus che collega Portovenere alla Spezia per raggiungere l'auto parcheggiata a Marola e quindi tornare a Campiglia per recuperare l'altra auto.

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X